Provincia di Ferrara

Sommario delle sezioni presenti in questa pagina:


TRASPORTI ECCEZIONALI - DAL 01/01/2017 NUOVA PROCEDURA ESCLUSIVAMENTE TRAMITE SPORTELLO TELEMATICO TE ON LINE.
Le Province della Regione Emilia-Romagna e la Città Metropolitana di Bologna, per gestire il rilascio delle autorizzazioni alla circolazione dei veicoli e trasporti in condizione di eccezionalità, nonché delle macchine agricole e delle macchine operatrici eccezionali, a partire dal 1° gennaio 2017 utilizzano ESCLUSIVAMENTE lo sportello telematico TE ON LINE. DA TALE DATA LE ISTANZE SU SUPPORTO CARTACEO VERRANNO RESPINTE.
TE online: le nuove procedure telematiche.

Le Province della Regione Emilia-Romagna e la Città Metropolitana di Bologna, per gestire il rilascio delle autorizzazioni alla circolazione dei veicoli e trasporti in condizione di eccezionalità, nonché delle macchine agricole e delle macchine operatrici eccezionali, a partire dal 1° gennaio 2017 utilizzano ESCLUSIVAMENTE lo sportello telematico TE ON LINE.
DA TALE DATA LE ISTANZE SU SUPPORTO CARTACEO VERRANNO RESPINTE.

Si invitano pertanto tutti gli operatori non ancora accreditati, a registrarsi all’indirizzo http://teonline.regione.emilia-romagna.it, avendo cura di accreditare prima la struttura interessata (impresa, associazione, agenzia) e poi l’utente o gli utenti, indicando un referente unico per la firma.

L’ operazione di accreditamento potrà essere agevolata tramite l’utilizzo del servizio PARIX (piattaforma di Accesso al Registro delle Imprese iscritte alla Camera di Commercio), avendo cura di utilizzare la partita IVA o, per imprese individuali, il codice fiscale.

L’accreditamento sarà seguito dall’abilitazione da parte della Provincia di Ferrara.Non dovranno accreditarsi gli operatori che già utilizzano il programma adottato nelle regioni Friuli Venezia Giulia e Veneto e nelle Province di Trento, Bolzano e Roma.

Le imprese autorizzate digitalmente dovranno conservare a bordo del veicolo una copia cartacea dell’autorizzazione, per agevolare il controllo da parte delle Forze dell’Ordine tramite codice QR, o per consentire la consultazione del TE online tramite il codice pratica o la targa dei veicoli autorizzati.

Le annotazioni dei viaggi e dei servizi di scorta non si potranno più registrare sulla stampa dell’autorizzazione, ma dovranno essere comunicate all’Ente rilasciante unicamente tramite il TE online; solo i preavvisi di passaggio eventualmente richiesti dai proprietari delle strade potranno avvenire via fax.

Sul sito www.trasportoeccezionale.net è possibile reperire le informazioni relative al portale TE online, compresi i vari video tutorial dedicati alle diverse categorie di utenti ed ai diversi utilizzi dell’applicativo; sullo stesso sito, alla voce Contatti, è possibile segnalare dubbi e richieste di informazioni.

Per eventuali problemi di operatività sul portale te on-line contattare l'assistenza tecnica all'indirizzo:support@trasportoeccezionale.net



Oneri di istruttoria pratica e assolvimento imposta di bollo

Gli oneri di istruttoria da versare per l’ottenimento dell’autorizzazione alla circolazione dei veicoli e trasporti in condizione di eccezionalità nel territorio della Regione Emilia-Romagna sono contenuti nella tabella allegata.
 
I pagamenti vanno effettuati on-line con carta di credito (PAYER) direttamente dal portale.
In via residuale, con bollettino (cartaceo o telematico) su c/c/p n. 13937446; la causale dei pagamenti postali dovrà riportare la seguente dicitura:

PROVINCIA DI FERRARA – TRASPORTI ECCEZIONALI - LICENZE E CONCESSIONI - SERVIZIO TESORERIA
Non vengono accettati i pagamenti con il bonifico.
E’ obbligatorio effettuare il pagamento virtuale del bollo.

Il sistema SOMMA AUTOMATICAMENTE LE MARCHE DA BOLLO, NECESSARIE AGLI IMPORTI INDICATI NELLA TABELLA ALLEGATA.
Documento pubblicato il 12/01/2016 - Ultimo aggiornamento: 13/10/2016
Castello Estense - centralino: +39.0532.299111
Partita IVA: 00334500386