Provincia di Ferrara

Sommario delle sezioni presenti in questa pagina:


NOTIZIE

sei in: Home Page > Altre news >
L'Idrovia Ferrarese diventa impresa
Premiazione concorsi di idee venerdi' 22 novembre in Camera di Commercio
Si svolgerà venerdì 22 novembre (con inizio alle 10,30 e alla presenza della stampa) nella sala conferenze della Camera di Commercio (Largo Castello, 10 in città) la premiazione dei concorsi di idee promossi dalla Provincia in collaborazione con Terminal Production (casa di produzione video) e Prospera Progetto Speranza (associazione no profit), per favorire la nascita di nuova imprenditoria legata al progetto Idrovia Ferrarese.
La giornata, organizzata dall'amministrazione del Castello Estense insieme con Regione Emilia-Romagna, in collaborazione con Università di Ferrara e Prospera e col patrocinio della Camera di Commercio, oltre al cofinanziamento Ue della rete transeuropea di trasporto Ten-T, prevede la presentazione dei finalisti, a cura di Leonzio Rizzo docente di Unife, e la premiazione dei vincitori dei due concorsi lanciati ufficialmente nel novembre 2012.
Il primo, Videocontest. Le vie d'acqua, prevede la presentazione di un video della durata massima di 60 secondi che esprima una visione inedita e creativa sul rapporto tra vie d'acqua e territorio.
Il secondo, L'Idrovia diventa impresa, un progetto inerente lo sviluppo di un'attività imprenditoriale, nel quale l'Idrovia rappresenti un input produttivo rilevante.
Dopo i saluti iniziali del presidente della Camera di Commercio, Carlo Alberto Roncarati, della presidente della Provincia, Marcella Zappaterra, e del rettore dell'Università di Ferrara, Pasquale Nappi, si procederà alla presentazione dei finalisti e alla premiazione dei vincitori per mano del presidente Icos e responsabile regionale dell'associazione Prospera, Riccardo Maiarelli.
Ai due migliori Videocontest va un premio di mille euro, oltre alla possibilità di uno stage nell'agenzia di comunicazione Dinamica Media, mentre il vincitore del secondo concorso si aggiudica la somma di tremila euro.
Entrambi sono finanziati da Prospera.
Documento pubblicato il 19/11/2013 - Ultimo aggiornamento: 22/11/2013
a cura di:
Francesco Lavezzi
Castello Estense - centralino: +39.0532.299111
Partita IVA: 00334500386