Provincia di Ferrara

Sommario delle sezioni presenti in questa pagina:


Mercoledì 23 ottobre la prima nave da crociera sbarca a Porto Garibaldi grazie ai lavori per l'Idrovia
MERCOLEDI’ 23 OTTOBRE L’ARRIVO A PORTO GARIBALDI DELLA PRIMA NAVE DA CROCIERA, GRAZIE AI LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DEL PROGETTO IDROVIA FERRARESE

·         I passeggeri della Deutschland, nave da crociera tedesca della compagnia Peter Deilmann Gmbh,  raggiungeranno, a bordo di tender, lo scalo di alaggio di Lido degli Estensi, appena riqualificato nell’ambito dei lavori del Progetto Idrovia Ferrarese.
 
·         I rappresentanti delle Istituzioni promotrici incontreranno giornalisti e ospiti per dare il benvenuto alla nave da crociera e fare il punto sui  lavori del Lotto 3 stralcio 1 del Progetto Idrovia Ferrarese, avviati alla conclusione. 

La nave da crociera Deutschland, che arriverà  a Porto Garibaldi la mattina del 23 ottobre, ormeggerà in rada a largo del Porto Canale. I passeggeri verranno condotti presso lo scalo di alaggio di Lido degli Estensi, appena riqualificato nell’ambito dei lavori del Progetto Idrovia Ferrarese, a bordo di  tender predisposti dalla stessa nave. Da qui i turisti potranno scegliere tra diversi percorsi turistici, promossi dal Tour Operator della Compagnia di navigazione. I passeggeri che non usufruiranno dei pacchetti previsti, potranno visitare la costa ferrarese.
L’attracco di imbarcazioni nel bacino di alaggio di Lido degli Estensi, che versava da decenni in uno stato di degrado, è oggi possibile grazie alle opere di rimozione dei relitti, sistemazione e riqualificazione della zona, realizzate grazie ai lavori previsti dal Progetto Idrovia Ferrarese per l’ allargamento del Portocanale di Porto Garibaldi.
Il Progetto Idrovia Ferrarese prevede, infatti, nell’area di Porto Garibaldi importanti opere di modernizzazione e di ampliamento del Portocanale, per il quale sono impiegati fondi statali per 21 milioni di euro, e che saranno concluse entro l’estate 2014:
-          una nuova darsena, inaugurata lo scorso 28 giugno;
-          una nuova promenade in banchina;
-          l’ammodernamento della darsena e delle banchine esistenti;
-          diverse opere accessorie per la riqualificazione dell’area.
Nello specifico, per quanto riguarda il bacino di alaggio che accoglierà i passeggeri della nave, l’attuazione del progetto Idrovia Ferrarese ha previsto:
- la rimozione dei relitti presenti,
- la ridefinizione del nuovo profilo di bacino attraverso nuove palancole,
- la demolizione dello scivolo,
- la realizzazione di nuove pavimentazioni.
Inoltre, l’area in prossimità dello scalo di alaggio è stata attrezzata per permettere alle autorità  competenti l’espletamento delle specifiche attività di controllo degli ospiti della nave.
L’arrivo della Deutschland verrà salutato in mare da alcune imbarcazioni di Porto Garibaldi, che, grazie al supporto di Assonautica, scorteranno i tender con la randa issata e addobbate con il “Gran Pavese”.
Inoltre, una delegazione di rappresentanti delle Istituzioni locali e di giornalisti  salirà a bordo della nave da crociera per portare il saluto al Comandante della Deutschland, Andreas Greulich.

Seguirà, alle 11.30, la conferenza stampa per dare il benvenuto alla nave da crociera e fare il punto sui lavori del Lotto 3, stralcio 1 del Progetto Idrovia Ferrarese. All’incontro con i giornalisti e gli ospiti interverranno la Presidente della Provincia di Ferrara, Marcella Zappaterra, il Sindaco del Comune diComacchio, Marco Fabbri, il Prefetto di Ferrara, Provvidenza Raimondo, il Comandante della Capitaneria di Porto Garibaldi, Tommaso Pisino, il Raccomandatario Marittimo F.lli Cosulich Spa, Davide Bellini e l’Assessore alla Mobilità e ai Trasporti della Regione Emilia-Romagna, Alfredo Peri.
L’arrivo di una nave di categoria ‘premium’ che può portare oltre passeggeri, impegnata in una mini crociera di 4 giorni, rappresenta un passo importante verso uno degli obiettivi principali del Progetto Idrovia Ferrarese: accogliere nuovi flussi turistici nel territorio della Provincia di Ferrara in periodi dell’anno non convenzionali.
La notizia dell’approdo della Deutschland ha avuto effetti positivi sulle attività produttive locali: commercianti e associazioni di categoria, infatti, hanno deciso, in accordo con il Comune di Comacchio, di cogliere l’occasione per tenere aperti i negozi di Lido degli Estensi, Porto Garibaldi e Comacchio, offrendo uno sconto ai turisti che vogliano fare acquisti o prendere un caffè. Segnali positivi della volontà di inserirsi in un percorso  di sviluppo economico legato al turismo sostenibile lungo le vie d’acqua.
Informazioni e approfondimenti sull’intero progetto sono disponibili sul sito web: www.progettoidroviaferrarese.it .



Comunicato a cura di Ufficio Stampa Idrovia
·         ·         La nave da crociera Deutschland, che arriverà  a Porto Garibaldi la mattina del 23 ottobre, ormeggerà in rada a largo del Porto Canale. I passeggeri verranno condotti presso lo scalo di alaggio di Lido degli Estensi, appena riqualificato nell’ambito dei lavori del Progetto Idrovia Ferrarese, a bordo di  tender predisposti dalla stessa nave. Da qui i turisti potranno scegliere tra diversi percorsi turistici, promossi dal Tour Operator della Compagnia di navigazione. I passeggeri che non usufruiranno dei pacchetti previsti, potranno visitare la costa ferrarese.L’attracco di imbarcazioni nel bacino di alaggio di Lido degli Estensi, che versava da decenni in uno stato di degrado, è oggi possibile grazie alle opere di rimozione dei relitti, sistemazione e riqualificazione della zona, realizzate grazie ai lavori previsti dal Progetto Idrovia Ferrarese per l’ allargamento del Portocanale di Porto Garibaldi. Il Progetto Idrovia Ferrarese prevede, infatti, nell’area di Porto Garibaldi importanti opere di modernizzazione e di ampliamento del Portocanale, per il quale sono impiegati:-          , inaugurata lo scorso 28 giugno;-          in banchina; -          ; -          diverse per la riqualificazione dell’area.Nello specifico, per quanto riguarda il bacino di alaggio che accoglierà i passeggeri della nave, l’attuazione del progetto Idrovia Ferrarese ha previsto:- la presenti, - la attraverso nuove palancole,- la ,- la realizzazione di .Inoltre, l’area in prossimità dello scalo di alaggio è stata attrezzata per permettere alle autorità  competenti l’espletamento delle specifiche attività di controllo degli ospiti della nave.L’arrivo della Deutschland verrà salutato in mare da , che, grazie al supporto di Assonautica, scorteranno i tender con la randa issata e addobbate con il “Gran Pavese”.Inoltre,una di rappresentanti delle Istituzioni locali e di giornalisti  per della Deutschland, Andreas Greulich.Seguirà, alle 11.30, la conferenza stampa per dare il benvenuto alla nave da crociera e fare il punto sui lavori del Lotto 3, stralcio 1 del Progetto Idrovia Ferrarese. All’incontro con i giornalisti e gli ospiti interverranno la , Marcella Zappaterra, il , Marco Fabbri, il , Provvidenza Raimondo, il Tommaso Pisinoil Davide Bellini e l’, Alfredo Peri.L’arrivo di una , rappresenta un passo importante verso uno degli obiettivi principali del Progetto Idrovia Ferrarese: accogliere nuovi flussi turistici nel territorio della Provincia di Ferrara in periodi dell’anno non convenzionali.La notizia dell, infatti, hanno deciso, in accordo con il Comune di Comacchio, di cogliere l’occasione per tenere aperti i negozi di Lido degli Estensi, Porto Garibaldi e Comacchio, offrendo uno sconto ai turisti che vogliano fare acquisti o prendere un caffè. Segnali positivi della volontà di inserirsi in un percorso  di sviluppo economico legato al turismo sostenibile lungo le vie d’acqua.Informazioni e approfondimenti sull’intero progetto sono disponibili sul sito web: Comunicato a cura di Ufficio Stampa Idrovia
Documento pubblicato il 18/10/2013 - Ultimo aggiornamento: 23/10/2013
a cura di:
Francesco Lavezzi
Castello Estense - centralino: +39.0532.299111
Partita IVA: 00334500386