Provincia di Ferrara

Sommario delle sezioni presenti in questa pagina:


NOTIZIE

sei in: Home Page > Altre news >
Idrovia: inaugurato il nuovo ponte di Migliarino
Una rassegna stampa
La Nuova Ferrara 01/03/2015  ed. Nazionale  p. 29
Inaugurato il ponte di Migliarino
Inaugurato il ponte di Migliarino Ieri il taglio del nastro. Il sindaco Mucchi: al via i lavori per la ciclopedonale
Ieri il taglio del nastro. Il sindaco Mucchi: al via i lavori per la ciclopedonale

MIGLIARINO Era da luglio che più nessuno passava sul Volano dal ponte carrabile di Migliarino, perché con il progetto dell'idrovia ferrarese, coordinato dalla Provincia, si sono effettuati importanti lavori strutturali e di servizio che ieri hanno visto il taglio del nastro del nuovo attraversamento sul ramo del Po che sfocia nel Delta. L'onore del taglio del nastro, sulla sommità del nuovo ponte, al sindaco di Fiscaglia, Sabina Mucchi, che prima della sforbiciata inaugurale ha sottolineato che «Mai come in questo momento è necessario creare ponti per e tra la comunità». Presenti il coordinatore della Provincia, nonché sindaco di Ferrara, Tiziano Tagliani, l'ingegnere provinciale Massimo Mastella, il geometra De Marchi, responsabile in loco della ditta costruttrice del ponte, la Cooperativa Braccianti Riminesi ed altri funzionari pubblici ed amministrativi. Poche parole, quelle sottolineate dal sindaco Mucchi, ma che hanno ben rappresentato quanto fatto da luglio a ieri, con un ringraziamento sentito alla ditta esecutrice dei lavori, che ha terminato nei tempi stabiliti dal piano dei lavori e la Provincia che ha coordinato un così importante progetto che ora è un valore aggiunto non solo per il territorio del Delta, ma anche per quello del neonato comune di Fiscaglia. Il sindaco Mucchi ha poi ricordato che da domani partiranno i lavori di rifacimento della passerella ciclopedonale di via Garibaldi a Migliarino, e per questo sarà allestito, in via sperimentale e del tutto gratuita, con fermate in vari punti, dalle 8 alle 13, un servizio di trasporto navetta gratuito, che vedrà l'utilizzo di mezzi e personale del comune di Fiscaglia. Molta la gente che ha voluto presenziare all'inaugurazione costruito in campata unica d'acciaio da 52 metri, piattaforma stradale di 9.50 metri, comprensiva di due marciapiedi, ogni corsia per senso di marcia è larga 3,50 metri, affiancate da banchine larghe 1,25 metri. Maria Rosa Bellini



QN - Il Resto del Carlino  01/03/2015   ed. Ferrara  p. 20
DOPO OLTRE 9 mesi dall'inizio dei...

DOPO OLTRE 9 mesi dall'inizio dei lavori ieri è stato consegnato alla comunità il nuovo ponte sul Po di Volano, a Migliarino, per adeguare la navigabilità del fiume alle esigenze moderne della percorribilità fluviale, turistica e mercantile nell'abito dell'idrovia ferrarese. La nuova infrastruttura consentirà collegamenti tra la costa e l'entroterra, per offrire nuove opportunità di sviluppo e sostituendo vecchie strutture, con altre all'avanguardia. ALLE 11.30 taglio del nastro del sindaco di Fiscaglia Sabina Mucchi: «Mai come in questo momento è necessario creare ponti tra le comunità, c'è tanta soddisfazione in me per il lavoro dell'impresa costruttrice e dei tecnici della Provincia, dalla prossima settimana inizieranno i lavori per il rifacimento dell'altro ponte ciclopedonale di Migliarino e come Amministrazione, per ovviare ai disagi della sua chiusura attiveremo una navetta per il trasporto dei cittadini in difficoltà». All'inaugurazione , oltre a numerosi rappresentanti della maggioranza consiliare, erano presenti il sindaco di Ferrara Tiziano Tagliani, l'ingegnere Massimo Mastella, dirigente del settore tecnico della Provincia e il direttore dei lavori, architetto Giuliano Aguiari, nessun rappresentante dei gruppi di minoranza di Fiscaglia era presente. Il sindaco Tagliani ha ricordato che nel 2015 altre 2 infrastrutture arriveranno a compimento, il ponte a Final di Rero e quello di Porto Garibaldi mentre sono in atto contrattazione con la Regione per le opere da realizzare nel 2016. A sottolineare le caratteristiche tecniche dell'opera che compreso il piccolo ponte ciclopedonale i cui lavori si concluderanno a luglio, porteranno il costo a 3 milioni e 800 mila euro Mastella e Aguiari. «Il ponte consta di un'arcata unica di 54 metri ed è stata mantenuta la corretta distanza di 6,80 metri dal pelo dell'acqua alla parte sottostante del ponte per consentire il corretto flusso del traffico fluviale. Per quanto riguarda l'intervento sul ponte ciclopedonale, essendo breve il tratto su cui intervenire verranno installati sostegni telescopici per il sollevamento dell'opera. Gian Paolo Masieri



Estense.com
1 marzo 2015
Inaugurato il nuovo ponte di Migliarino
Realizzato nell’ambito dei lavori per l’Idrovia. Da lunedì partono i lavori alla passerella ciclopedonale - di Marcello Celeghini

Migliarino. Inaugurato un nuovo ponte di Calatrava…in salsa ferrarese. Scherzi a parte, a chi da oggi percorrerà la Sp 4 in direzione Migliarino lo skyline del nuovo ponte sul Po di Volano, costruito nell’ambito del Progetto Idrovia, ricorderà davvero molto le imponenti opere dell’architetto spagnolo realizzate a Reggio Emilia. L’inaugurazione ufficiale, avvenuta in mattinata, oltre a rendere navigabile l’asta del fiume alle imbarcazioni della V classe europea, consentirà un miglioramento significativo della viabilità in tutto il territorio fiscagliese.
Il nuovo ponte è a via inferiore, sorretto da due archi laterali in acciaio di tipo “Langer” ad unica campata di luce, pari a 52 metri di lunghezza. I due archi laterali portanti, realizzati sempre in acciaio, sono collegati da un sistema di traversi e controventi, sia nel piano che nella superficie curva. La larghezza complessiva della carreggiata è di 9,50 metri, rispetto ai circa 7 metri di larghezza del vecchio ponte risalente agli anni ’50 del secolo scorso. Le corsie dei due sensi di marcia sono di 3,50 ciascuna e il restante spazio di 1,25 m per ogni lato sarà sfruttato come banchina per la manutenzione del ponte. Lo spazio destinato al traffico veicolare è delimitato da guardrail in legno che ricordano una staccionata. Sono state rialzate anche le due rampe di accesso al ponte, da un lato fino all’innesto con via del Travaglio e dall’altro fino all’incrocio con la Sp 4.
Ad impreziosire ancora di più l’architettura del nuovo ponte c’è anche il nuovo impianto di illuminazione, realizzato direttamente sulle campate, che, oltre a garantire una efficace illuminazione serale funzionale al transito, grazie a faretti a basso consumo energetico, garantirà una visione dal forte e suggestivo impatto estetico. I lavori di costruzione del nuovo ponte erano iniziati appena lo scorso agosto, appaltati dalla Provincia ed eseguiti dall’impresa Cooperativa Braccianti Riminese, per un costo complessivo di due milioni di euro.
Lunedì, invece, partiranno i lavori di rifacimento della passerella ciclopedonale che collega il centro storico di Migliarino con la sponda opposta del Volano. Qui i lavori si prevedono ancor più brevi, tanto che già a fine maggio anche la nuova passerella dovrebbe essere inaugurata e, così, il lotto fiscagliese dei lavori per l’Idrovia potrà dirsi concluso con una spesa complessiva di 3,8 milioni di euro.
“Un ponte costruito a tempo di record e con le migliori soluzioni possibili che va ad arricchire questo territorio. – è il commento del presidente della Provincia Tiziano Tagliani- Il cronoprogramma dei lavori per l’Idrovia procede senza intoppi e in appena un mese è già il secondo ponte che inauguriamo dopo quello di Valle Lepri. Tutte le opere previste lungo l’asta fluviale saranno completate nel giro dei prossimi anni, compreso il tratto più spinoso, ovvero quello cittadino della Darsena”. Tanta soddisfazione anche dall’amministrazione comunale di Fiscaglia. “Un sentito grazie va alla ditta esecutrice dei lavori che ha realizzato l’opera in pochissimo tempo e cercando di limitare al massimo i disagi per i cittadini.- sottolinea il sindaco Sabina Mucchi- Da lunedì partiranno i lavori alla passerella ciclopedonale che, quindi, verrà chiusa.
A questo proposito, per limitare i disagi temporanei dovuti alla chiusura, il Comune di Fiscaglia con propri fondi metterà a disposizione una navetta che collegherà i vari quartieri di Migliarino. Il servizio sarà esclusivamente mattutino, dalle 8 alle 13, dal lunedì al sabato. Si partirà lunedì prossimo e ci sarà un periodo di sperimentazione di una ventina di giorni. I punti di raccolta saranno il Municipio, la Coop, le scuole elementari, la casa di riposo e la piazza di Cornacervina”.
Tornando al cronoprogramma delle inaugurazioni legate al progetto Idrovia, i prossimi appuntamenti saranno: il maggio prossimo per la Passerella ciclopedonale di Migliarino, la fine della prossima estate per il nuovo ponte di Ostellato sulla Sp 1a, la seconda parte dell’anno per il completamento del porto-canale di Porto Garibaldi e, infine, l’inizio del 2016 per l’inaugurazione del nuovo grande ponte di Final di Rero.
Queste sono le opere per le quali sono già partiti i rispettivi cantieri. Ci sono poi altri stralci del progetto che sono ancora in fase di progettazione, come il tratto cittadino di Ferrara, darsena compresa, che sarà probabilmente accantierato entro l’anno. Le opere già inaugurate e i cantieri in essere sono stati finanziati con i 150 milioni di euro già stanziati e disponibili per l’Idrovia, rimangono poi 90 milioni che saranno assegnati alla Provincia nei prossimi anni per il completamento dell’opera, per un totale di ben 240 milioni di euro.



Per gentile concessione
Documento pubblicato il 11/03/2015 - Ultimo aggiornamento: 11/03/2015
Castello Estense - centralino: +39.0532.299111
Partita IVA: 00334500386