Provincia di Ferrara

Sommario delle sezioni presenti in questa pagina:


Sicurezza stradale

Pagare
Il pagamento può essere effettuato tramite BOLLETTINO presso un Ufficio postale o on-line sul sito di Poste italiane, all'indirizzo: https://bancopostaonline.poste.it/bpol/bollettino 

Se il bollettino è stato smarrito se ne può usare uno in bianco così compilato:

intestato a: PROVINCIA DI FERRARA - POLIZIA PROVINCIALE - SERVIZIO TESORERIA
sul c/c n : 9378764
causale: VERBALE N° (indicare il numero del verbale) - DEL (indicare la data della violazione) - CDS (E' la materia di violazione del Codice della  Strada) 
importo:
 IMPORTO DELLA VIOLAZIONE SOMMATO ALLE SPESE DI NOTIFICA E DI PROCEDIMENTO
eseguito da: DATI ANAGRAFICI DEL TRASGRESSORE

ATTENZIONE INFORMAZIONE IMPORTANTE PER GLI UTENTI CHE DESIDERANO PAGARE TRAMITE BONIFICO BANCARIO

Bonifico sul c/c postale BancoPosta n.9378764 intestato a Provincia di Ferrara - Polizia Provinciale - Sanzioni CDS - S.Tes. IBAN IT-05-Z07601-13000-000009378764 inserendo nella causale i dati dell'intestatario ed il numero del verbale.

S’informa che in caso di pagamento tramite BONIFICO BANCARIO, la data in cui il pagamento è considerato effettivo (valida quindi per il calcolo dei giorni entro cui effettuare il pagamento nei termini di legge), sarà quella di valuta del beneficiario e non quelle di inserimento della disposizione o di valuta dell'utente ordinante con il proprio istituto di credito.

RATEAZIONE DEL PAGAMENTO
Ai sensi del Regolamento Generale delle entrate provinciali
Ai sensi del Regolamento Generale delle entrate provinciali ex art. 52 decreto legislativo 15 dic.1999 n.46 approvato con DGP n. 34/7709 del 7/3/2001 è possibile presentare domanda di rateazione di pagamenti dovuti prima dell’inizio della procedura di riscossione coattiva.La concessione di pagamento rateale è relativa solo a somme certe liquide ed esigibili non aventi natura tributaria quindi verbali per i quali l’obbligato non abbia provveduto entro i 60 gg. dalla notificazione al pagamento in misura ridotta e quindi il verbale stesso di constatazione diventa titolo esecutivo per un importo pari alla metà del massimo, o a seguito di Provvedimento del Giudice di Pace o del Prefetto.
oppure ai sensi dell'art. 202 bis del Codice della Strada
Ai sensi dell’art. 202 bis del Codice della Strada è possibile chiedere una ripartizione del pagamento in rate mensili per un verbale di importo superiore a 200,00 € da parte di persone che versino in condizioni economiche disagiate (reddito imponibile ai fini dell’imposta sul reddito delle persone fisiche risultante dall’ultima dichiarazione non superiore a 10.628,16 €). L’istanza deve essere presentata entro 30 gg. dalla notifica e l’ammontare di ciascuna rata non può essere inferiore a 100,00 €. La presentazione dell’istanza implica la rinuncia ad avvalersi della facoltà di ricorso al Prefetto art. 203 e di ricorso al Giudice di Pace art. 204 bis.
Documento pubblicato il 20/12/2013 - Ultimo aggiornamento: 12/12/2016
a cura di:
Maria Peca
Castello Estense - centralino: +39.0532.299111
Partita IVA: 00334500386