Provincia di Ferrara

Sommario delle sezioni presenti in questa pagina:


Schede descrittive dei procedimenti

Pubblici esercizi
I pubblici esercizi di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, sono una delle tipologia di attività disciplinate da specifica normativa (L.R.14/2003) per la parte di avviamento dell'attività.

Per la parte di realizzazione dei locali è gestita, come per le attività commerciali, attraverso lo Sportello Unico per le Attività Produttive il quale ha il compito di verificare che siano ottenuti tutti i pareri degli Enti terzi e i controlli necessari per la svolgimento dell'attività, in riferimento agli aspetti igienico sanitari, urbanistici e ambientali del luogo di lavoro.

L'apertura di un nuovo esercizio di somministrazione di alimenti e bevande è soggetta al rilascio di apposita autorizzazione da parte del Comune, secondo quanto previsto dal proprio "Regolamento per l'esercizio delle attività di somministrazione di alimenti e bevande". Mentre, in caso di trasferimento della gestione o della titolarità di un esercizio di somministrazione di alimenti e bevande per atto tra vivi o a causa di morte, l'autorizzazione amministrativa alla somministrazione di alimenti e bevande è sostituita da Segnalazione Certificata di Inizio Attività (S.c.i.a.) ai sensi dell'art. 19 della Legge 7 agosto 1990 n. 241.
L'esercizio è subordinato all'accertamento dei requisiti morali e professionali ed al rispetto dei criteri contenuti nel Regolamento stesso.
Documento pubblicato il 25/01/2011 - Ultimo aggiornamento: 25/03/2011
a cura di:
Nicoletta Cardi
Castello Estense - centralino: +39.0532.299111
Partita IVA: 00334500386