Provincia di Ferrara

Sommario delle sezioni presenti in questa pagina:


Schede descrittive dei procedimenti

Aria
Scheda informativa
Principio base del D.lgs n.152/2006 alla parte V (Testo unico per l'ambiente) è che "per tutti gli impianti che producono emissioni in atmosfera deve essere richiesta un'autorizzazione (...)" e definisce:

"emissione" qualsiasi sostanza solida, liquida o gassosa introdotta nell'atmosfera che possa causare inquinamento atmosferico;

"emissione convogliata" emissione di un effluente gassoso effettuata attraverso uno o più appositi punti.

L'assoggettazione all'autorizzazione è specificata in base a:

- Impianti integralmente sottratti dal regime autorizzatorio;

- Impianti sottratti al regime autorizzatorio ma con specifiche prescrizioni;

- Impianti sottratti al regime autorizzatorio ordinario ma assoggettati ad autorizzazione a carattere generale.



Inoltre, ai fini della corretta applicazione delle norme, occorre distinguere tra:

impianti esistenti prima del 1988:

impianti che, alla data del 01/07/1988 erano in esercizio o comunque costruito in tutte le parti e autorizzato ai sensi della normativa precedente;

impianti esistenti al 2006:

quegli impianti che non ricadono nella definizione d'impianto anteriore al 1988 e che, alla data d'entrata in vigore della Parte V del D.lgs 152/2006 risultano autorizzati ai sensi del DPR 203/88 e in funzione o messi in funzione entro 24 mesi;



nuovi impianti:
- un impianto per il quale è stata richiesta l'autorizzazione prima del 29/04/2006 ma non ancora autorizzato;

- un impianto autorizzato ai sensi del DPR 203/88, ma attivato entro il 29/04/2008;

- un impianto non classificabile come anteriore al 1988, in esercizio al 29/04/2006, ma non autorizzato ex DPR 203/88, e per il quale il Titolo i Parte V preveda un'autorizzazione espressa.


Per ulteriori informazioni, rivolgersi allo Sportello Unico del Comune competente (vedi m. Per la presentazione digitale delle pratiche: https://people2.provincia.fe.it (seguire percorso Procedimento unico, scegliendo il Comune destinatario).
Documento pubblicato il 24/01/2011 - Ultimo aggiornamento: 29/03/2011
a cura di:
Nicoletta Cardi
Castello Estense - centralino: +39.0532.299111
Partita IVA: 00334500386