Provincia di Ferrara

Sommario delle sezioni presenti in questa pagina:


Formazione Professionale
La Provincia di Ferrara, su delega della Regione Emilia-Romagna, individua, attraverso il Servizio Politiche del lavoro e Formazione Professionale, i settori economici e i profili professionali più richiesti sul mercato del lavoro.
Seleziona e finanzia i progetti formativi presentati dagli enti di formazione professionale accreditati.
Il finanziamento delle attività formative avviene attraverso risorse del Fondo Sociale Europeo, Nazionali, Regionali e altri fondi strutturali in modo coerente con le finalità generali di occupabilità e adattabilità delle persone, competitività delle imprese, sviluppo dell’imprenditorialità, pari opportunità tra donne e uomini, inclusione sociale di gruppi che rischiano l’emarginazione.
Il Servizio svolge le funzioni di:
  • Programmazione
  • Valutazione finanziamento
  • Gestione, monitoraggio, controllo e rendicontazione
In relazione alle proprie esigenze personali, può accedere alla formazione qualunque occupato, disoccupato o inoccupato che sia in possesso di licenza media, qualifica professionale, diploma di scuola superiore o laurea.
I destinatari possono quindi essere:
  • giovani che hanno abbandonato la scuola;
  • persone per la prima volta in cerca di occupazione;
  • disoccupati;
  • persone svantaggiate per ragioni psicofisiche e/o sociali e altre condizioni di svantaggio;
  • lavoratori occupati (dipendenti e imprenditori) sia per sostenere la competitività delle imprese che al di fuori delle strategie aziendali.

L’obiettivo principale dei percorsi formativi è quello di far conseguire una qualifica professionale o, almeno, unità di competenze certificabili, che le persone possano far valere anche in futuro come crediti formativi.

Anche nelle attività di formazione più specializzate e tecniche ricorrono certi argomenti, fondamentali per la cultura di un cittadino consapevole dei suoi diritti e doveri: la centralità delle conoscenze informatiche, almeno di base; l’uguaglianza di opportunità da garantire a tutte le persone, senza discriminazioni, e la valorizzazione delle abilità di ciascuno; l’importanza di collegare le attività di istruzione e formazione alla realtà locale, senza trascurare l’obiettivo di formare “lavoratori in uno spazio europeo”.

Per consultare la banca dati dei corsi di formazione della Provincia di Ferrara, selezionare la voce "Corsi finanziati dal Fondo Sociale Europeo" presente nell'indice a sinistra in questa pagina. Attraverso una maschera di ricerca sarà possibile visualizzare i corsi attivi.
In questa pagina sono disponibili gli Avvisi pubblici per la presentazione di proposte formative approvate dal Servizio Politiche del Lavoro e Formazione Professionale.
Sono inoltre contenuti gli altri atti di evidenza pubblica che consentono di dare attuazione agli obiettivi e alle linee di indirizzo definiti nel programma provinciale nel rispetto dei principi di parità di trattamento, di trasparenza, di riconoscimento reciproco e di proporzionalità e di quanto previsto dalla Legge Regionale 12/2003.
Il “Sistema regionale di Istruzione e Formazione Professionale” (IeFP) è stato istituito dalla Regione E.Romagna con L.R. n. 5/2011, per fornire ai giovani in uscita dalla scuola secondaria di primo grado, la possibilità di scegliere un percorso formativo che, dopo tre anni, permetta un inserimento qualificato nel mondo del lavoro.
Al termine della scuola secondaria di primo grado, coloro che vorranno conseguire una qualifica professionale dovranno quindi iscriversi ad un Istituto Professionale.
Dopo il primo anno nell'Istituto Professionale, potranno poi scegliere se proseguire il triennio presso lo stesso Istituto Professionale o presso un Ente di formazione professionale accreditato dalla Regione Emilia-Romagna.
I percorsi triennali del Sistema regionale IeFP sono, infatti, progettati congiuntamente da Istituti Professionali e da Enti di formazione professionale e rilasciano la stessa qualifica professionale, pur adottando modalità didattiche diverse.
Castello Estense - centralino: +39.0532.299111
Partita IVA: 00334500386