Provincia di Ferrara

Sommario delle sezioni presenti in questa pagina:


Sportello Unico Attività Produttive

Il coordinamento provinciale
Il lavoro di programmazione delle attività é in capo al Tavolo di coordinamento provinciale che rappresenta la "volontà" di tutti i 26 SUAP del territorio ed ha mandato di rappresentanza nei confronti degli Enti terzi coinvolti negli endoprocedimenti.
Le attività di accompagnamento agli SUAP riguardano azioni informative e promozionali, formazione per responsabili e addetti allo Sportello, azioni di "riorganizzazione" (razionalizzando le procedure, omogeneizzando la modulistica, ecc.), azioni in campo di "e-government", come il progetto pilota di SUAP telematico provinciale. Nel 2008 è stato avviato il progetto Pilota per il riuso della piattaforma People per le pratiche dello Sportello Unico.

Per gestire il progetto è stato appositamente costituito il gruppo di lavoro Coor.S.A. che riunisce personale di diversi Enti (Comuni e Provincia) con competenze sia amministrative che tecnico-informatiche.

Il gruppo di lavoro ha inizialmente semplificato ed uniformato la modulistica in uso presso i singoli Comuni grazie ad un forte impegno nell’analisi dei procedimenti in carico al SUAP.
Successivamente i diversi procedimenti sono stati resi accessibili via internet per un utilizzo sperimentale del sistema.
A tale fase sperimentale hanno partecipato i Comuni di Argenta, Bondeno, Cento, Codigoro, Copparo e Ferrara insieme alle principali Associazioni di categoria (Ascom, CNA, Confartigianato, Confesercenti).


Il sistema - testato per i 6 Comuni piloti del territorio provinciale - è stato messo in produzione per tutti e 26 i Comuni dal 29/3/2011, nel rispetto dei tempi previsti dal DPR 160/2010 di attuazione dell'art. 38 L. 133/2008 "Impresa in un giorno".
Castello Estense - centralino: +39.0532.299111
Partita IVA: 00334500386