Spesi 46mila euro per l'acquisto di due nuovi automezzi in dotazione ai cantonieri

La Provincia acquista due nuovi automezzi per i cantonieri che lavorano sulle strade

 

La Provincia ha acquistato e consegnato ai distretti per la viabilità di Copparo e Portomaggiore due nuovi Fiat Ducato con cassone ribaltabile trilaterale, necessari per i lavori di manutenzione stradale.

Non avveniva da dieci anni, cioè da quando le risorse alle Province hanno conosciuto drastici tagli finanziari.

I nuovi automezzi, interamente finanziati dal bilancio dell’amministrazione che ha sede in Castello Estense, sono costati complessivamente 46mila euro e andranno a sostituire altrettanti veicoli vecchi e malfunzionanti.

Con il ripristino dal governo di stanziamenti finanziari più rispondenti alle necessità, anche se tuttora insufficienti, è anche stato possibile mettere nero su bianco un programma acquisti di altri mezzi necessari, visto che l’attuale parco in dotazione alle squadre dei cantonieri dei quattro distretti della viabilità sul territorio – Copparo, Portomaggiore, Codigoro e Vigarano – presenta medie di età dai 10 fino ai 20 anni di servizio, con motori che hanno centinaia di migliaia di chilometri sulle spalle.

In particolare, l’amministrazione provinciale conta di acquistare l’anno prossimo altri tre nuovi autocarri, che andranno distribuiti in modo omogeneo sul territorio.

“È un aiuto indispensabile che abbiamo voluto dare ai nostri cantonieri – è il commento della presidente della Provincia Barbara Paron – impegnati in lavori di manutenzione e sicurezza stradale, come la riparazione delle buche, che numerose si sono aperte dopo le copiose piogge di queste settimane, la posa della segnaletica orizzontale verticale, fino alle operazioni di sfalcio erba”.