Slitta l'avvio cantiere sul cavalcavia di Gualdo causa ritardi autorizzativi Anas

 

Causa rallentamenti delle procedure di autorizzazione da parte di Anas, l’avvio del cantiere sul cavalcavia di Gualdo che sovrasta la superstrada Ferrara-Mare, lungo la Sp 29, non ha potuto avvenire, come annunciato, lunedì 21 ottobre scorso.

Gli uffici tecnici della Provincia sono al lavoro per sollecitare il compartimento Emilia-Romagna dell’Azienda pubblica delle strade a concludere tutti gli adempimenti amministrativi entro il più breve tempo possibile, per dare effettivo via al cantiere nei primi giorni della settimana prossima.