Sanzionato dalla Polizia provinciale per abbandono rifiuti in golena a Goro

 

La Polizia provinciale ha sanzionato un cittadino di Goro per avere abbandonato diverse tipologie di rifiuti nella golena del Po di Goro, in mezzo ad una macchia boscata.

Il ritrovamento è avvenuto durante l’iniziativa “GoroPerlAmbiente”, promossa da Comune di Goro, Clara, Protezione civile di Comacchio, Young Club e Polizia provinciale.

Manifestazione svolta lo scorso 13 aprile, con una cinquantina di donne e uomini che hanno raccolto i rifiuti abbandonati da persone senza rispetto per regole e ambiente, nel tratto dal cimitero di Goro fino a Gorino, lungo il fiume Po.

Fra i rifiuti sono emersi degli elementi utili che hanno consentito alla Polizia Provinciale, unitamente ai Carabinieri della Stazione di Goro, di risalire al responsabile dell’abbandono di cartacce, fascicoli vari, contenitori e altro materiale da ufficio.

“L’autore è stato sanzionato con una multa di 600 euro – spiega il comandante della Polizia provinciale Claudio Castagnoli - e dovrebbe dire grazie ai volontari che hanno partecipato alla mattinata di pulizia e sensibilizzazione ambientale, altrimenti avrebbe anche dovuto recuperare e pulire a proprie spese i rifiuti abbandonati”.

Allegato: 

Rifiuti Goro.jpg (164.27 KB - jpeg)
Rifiuti Goro1.jpg (160.61 KB - jpeg)
Rifiuti Goro2.jpg (174.57 KB - jpeg)