Pubblicati i dati sulla popolazione residente al 1/1/2020

 

È stata pubblicata dalla Regione Emilia Romagna la notizia dell’aggiornamento dei dati della popolazione: la popolazione residente in provincia di Ferrara al 1/1/2020 è di 345.503 persone. Rilevazione che mette a disposizione di tutti informazioni recenti e verificate, frutto della collaborazione da anni tra gli uffici Anagrafe dei Comuni della provincia, con il coordinamento dell’ufficio Statistica della Provincia e la successiva validazione dell’omonimo ufficio della Regione Emilia Romagna.

In questo modo tutti i dati territoriali vengono inseriti nel datewarehouse regionale, che consente di consultarli, esportare tabelle ed elaborare grafici per confronti personalizzabili: https://statistica.regione.emilia-romagna.it/notizie/2020/popolazione-residente-emilia-romagna-2020

 

Sul sito della Provincia si possono consultare i dati aggiornati e in continuità con la serie storica

https://www.provincia.fe.it/dati-e-statistiche/la-popolazione-residente

https://www.provincia.fe.it/dati-e-statistiche/la-popolazione-residente/la-popolazione-residente-classi-annuali-di-et%C3%A0

https://www.provincia.fe.it/dati-e-statistiche/gli-stranieri-residenti

 

La pubblicazione dei dati aggiornati al 1/1/2020 consente di implementare anche la serie storica dei principali indicatori, dei quali se ne prendono in considerazione alcuni:

  • Grafico 1 – Serie storica della popolazione residente nei 20 anni precedenti: dopo una crescita della popolazione fino al 2012 si registra una tendenza costante al calo, che fa tronare al 1/1/2020 la popolazione al livello del 2000. Viene messo in evidenza l’andamento della componente italiana dei residenti per sottolineare che questa dinamica sarebbe stata molto diversa senza il contributo della componente straniera: la riduzione della popolazione provinciale sarebbe stata progressiva e la perdita di oltre 33.000 residenti nei 20 anni non sarebbe stata compensata.

  • Grafico 2 – Serie storica cittadini stranieri nei 20 anni precedenti: la componente straniera dei residenti è cresciuta negli anni ma con andamento più veloce tra gli anni 2000 e 2010. Dopo un periodo di stazionarietà vi è una lieve ripresa negli ultimi anni andando ad attestare complessivamente a meno del 10% la percentuale sui residenti

  • Grafico 3 - Indice vecchiaia nei Comuni al 1/1/2020: questo dato indica quante persone residenti hanno più di 65 anni d’età ogni 100 persone residenti con età tra 0 e 14 anni. Emergono notevoli differenze tra i Comuni ferraresi, con indici anche doppi tra territori ed una media provinciale di 260 (per la Regione Emilia Romagna l’indice di vecchiaia è 185).