Presidente Provincia e sindaci su ultima Ctss

Per fare chiarezza dopo l'ultima Conferenza territoriale socio sanitaria, la Presidente della Provincia e i Sindaci sottoindicati condividono e sostengono quanto segue. 

È necessaria una maggiore attenzione al territorio partendo dalle dimissioni ospedaliere di soggetti fragili che vanno garantite da risorse del Fondo sanitario e non dal Fondo regionale per la non autosufficienza (Frna), in modo che vengano distribuite con equità a tutti gli aventi diritto, su tutto il territorio provinciale.

Serve un aumento della rete delle cure intermedie, con più posti letto territoriali, che rappresentano una risposta appropriata per anziani fragili e con quadro clinico complesso.  

È urgente, quindi, una revisione dell'accordo quadro, così come già più volte ribadito, per renderlo coerente con il nuovo assetto della sanità ferrarese e i nuovi bisogni manifestati  dai nostri cittadini.

 

 

La Presidente della Provincia e i Sindaci di Ostellato, Riva del Po, Portomaggiore, Codigoro, Comacchio, Argenta, Goro, Tresignana, Fiscaglia, Vigarano Mainarda

 

 

 

Ferrara, 26 luglio 2019