Pontile a Lido di Volano

Replica della presidente Barbara Paron a Linda Veronese di Cna

Non è vero, come afferma Linda Veronese su La Nuova Ferrara di mercoledì 6 febbraio (IN ALLEGATO), che il pontile di Lido Volano sia lasciato all’incuria e che la Provincia non vi svolga più l’ordinaria manutenzione.

Gli ultimi due interventi eseguiti dalla Provincia risalgono, infatti, a luglio 2018 con la sostituzione di 11 listoni e agli inizi di agosto dello stesso anno, con la sostituzione di altri 150.

Le osservazioni della responsabile provinciale di Cna Turismo, poi, arrivano dopo che la sottoscritta insieme con i tecnici dell’amministrazione, abbiamo compiuto un sopralluogo il 21 gennaio scorso per valutare la situazione e dopo che è stato messo in agenda un incontro con il Comune di Comacchio, Confesercenti e la stessa Cna, proprio per riflettere su questo problema e concordare insieme le soluzioni possibili.

Problema che, per la Provincia, riguarda l’impossibilità di sostenere l’onere di una manutenzione della struttura, per ovviare ai danni causati dalle continue mareggiate.

Un quadro della situazione reso ancor più problematico per effetto di competenze che, in ambito di promozione turistica, non spetterebbero neppure più alle Province in seguito alla riforma Delrio.

Mi sarei aspettata da una rappresentante territoriale di categoria un’interlocuzione istituzionale, invece di un intervento sulla stampa. Interlocuzione che, peraltro, è stata già messa in calendario con la stessa associazione di cui è responsabile Linda Veronese.

 

 

Barbara Paron

Presidente della Provincia