Patto di responsabilità in Provincia

 

In caso di dimissioni della presidente della Provincia, a causa delle conseguenze legate alla crisi in atto nel Comune di Vigarano Mainarda, c’è la volontà di collaborare per garantire la continuità amministrativa e accompagnare l’ente alla scadenza elettorale per il rinnovo degli organi, il prossimo 13 dicembre.

È il “patto di responsabilità”, com’è stato definito, raggiunto durante un incontro istituzionale tenutosi in Castello Estense tra il vicepresidente della Provincia, Nicola Minarelli, i consiglieri provinciali e il sindaco di Ferrara, Alan Fabbri.

Confronto che gli stessi hanno ritenuto di concordare, perché nel caso della decadenza di barbara Paron da sindaca di Vigarano, per la legge decadrebbe anche dalla carica di presidente della Provincia.

Condivisa la volontà per una collaborazione istituzionale, l’impegno ora è di un prossimo incontro, nel corso del quale iniziare ad esaminare le cose concrete da fare per garantire la continuità amministrativa dell’ente che ha sede in Castello Estense.