Aggiudicato l’appalto per la costruzione della nuova palestra Isit Bassi Burgatti a Cento

 

 

È programmato per maggio prossimo l’inizio del cantiere per la costruzione della nuova palestra dell’Isit Bassi-Burgatti a Cento.

Lavori che sono stati assegnati all’associazione temporanea d’impresa (Ati) tra Ant2 srl di Corridonia (Macerata) e Centrolegno srl di Fano (Pesaro-Urbino), vincitrice dell’appalto curato e aggiudicato dalla Provincia.

Come da capitolato, serviranno 300 giorni lavorativi, salvo imprevisti, per realizzare il nuovo impianto sportivo il cui costo, come da progetto, è di 1.250.000 euro.

L’investimento complessivo è frutto del contributo dell’associazione regionale Casse e Monti dell’Emilia Romagna (un milione), di un finanziamento ministeriale (Decreto mutui, annualità 2016, pari a 200mila euro) e di risorse proprie della Provincia per la parte restante.