Autoscuole o scuole guida

Segnalazione certificata di inizio attivita' per autoscuole

Le scuole per l'educazione stradale, l'istruzione e la formazione dei conducenti sono denominate autoscuole. Le autoscuole sono soggette ad DIA e vigilanza amministrativa e tecnica da parte delle Province.

I compiti delle Province sono svolti sulla base di apposite direttive emanate dal ministro delle infrastrutture e dei trasporti, nel rispetto dei principi legislativi, sull'insegnamento.

Le persone fisiche o giuridiche, le società, gli enti possono aprire una scuola guida. Il titolare della ditta deve avere la gestione diretta e personale dell'esercizio e dei beni patrimoniali dell'autoscuola, rispondendo del suo regolare funzionamento nei confronti del concedente.

Nel caso di società od enti l'esercizio può essere diretto da persona delegata dal legale rappresentante della società od ente secondo quanto previsto dal regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo codice della strada.

L'attività può essere diretta da chi abbia compiuto gli anni ventuno, risulti di buona condotta e sia in possesso di adeguata capacità finanziaria, di diploma di istruzione di secondo grado e di abilitazione quale insegnante di teoria o istruttore di guida da almeno due anni. Per le persone giuridiche i requisiti richiesti, ad eccezione della capacità finanziaria che deve essere posseduta dalla persona giuridica, sono richiesti al legale rappresentante o, nel caso di società od enti, alla persona da questi delegata.

L'attività non può essere esercitata dai delinquenti abituali, professionali o per tendenza e a coloro che sono sottoposti a misure amministrative di sicurezza personali o alle misure di prevenzione previste dall'art. 120, comma 1 del Codice della Strada.

L'autoscuola deve possedere un'adeguata attrezzatura tecnica e didattica e disporre di insegnanti ed istruttori riconosciuti idonei dalla Provincia di Ferrara tramite apposito esame e rilascio di specifico attestato di qualifica professionale. Qualora più scuole autorizzate si consorzino e costituiscano un centro di istruzione automobilistica, riconosciuto dalla Provincia di Ferrara secondo criteri uniformi fissati con decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, le dotazioni complessive, in personale ed attrezzature, possono essere adeguatamente ridotte.

Si informano gli utenti che ai sensi del Codice dell’Amministrazione digitale (D.Lgs. n. 82/2005) le istanze e comunicazioni devono essere esclusivamente inviate in modalità digitale (PEC: provincia.ferrara@cert.provincia.fe.it oppure, in casi eccezionali, tramite e-mail all'indirizzo trasporti@provincia.fe.it).

A far data dal 1° GENNAIO 2021, NON SONO PIU' ACCETTATE istanze presentate in forma cartacea.

Inoltre è stata implementata la possibilità di effettuare i versamenti per i soli diritti istruttori tramite sistema PagoPa a questo link:
https://payer.lepida.it/payer/pagonet/default.do?csrfToken=ivvL440lzwAIP...

cliccando in alto a sinistra su "esegui" nel riquadro "pagamenti online" e poi scegliendo come "Livello Territoriale" "Ferrara" e come "Ente" "Provincia di Ferrara".

Poi scegliendo "Trasporto privato" e compilando i campi previsti.

La ricevuta di pagamento andrà allegata all'istanza.

 

PER ORARI UFFICI, CONTATTI, COSTI E MODULISTICA, CONSULTARE IL PROCEDIMENTO:

 

Al seguente link: Pratiche e modulistica ricercare: "Segnalazione certificata di inizio attivita' per autoscuole"