Provincia di Ferrara

Sommario delle sezioni presenti in questa pagina:


Ufficio Stampa

Presentato a Codigoro il nuovo servizio di trasporto bici bus
Da domenica 9 aprile, tutti i giorni festivi, in bus con la bici al seguito lungo la Ferrara-Codigoro.

Un’iniziativa positiva che si inserisce nel già ricco panorama di azioni volte a far conoscere e vivere il territorio deltizio ferrarese con una straordinaria ricchezza di ambienti architettonici e naturali ed una grande varietà di specie animali e vegetali. A tutela del delta, una delle più estese zone umide del Mediterraneo, è stato istituito nel 1988 il Parco regionale del Delta del Po successivamente inserito, già nel 1999, nella lista del Patrimonio Mondiale UNESCO.
Gli amanti della bicicletta e quanti sono attratti dalle bellezze naturali del territorio ferrarese potranno utilizzare ed apprezzare un servizio utile al trasferimento in giornata dalla città di Ferrara, anch'essa Patrimonio Mondiale dell'Umanità, a luoghi bellissimi e pieni di fascino naturale.

 

Dal 9 aprile prossimo, la domenica e tutti i giorni festivi - giornate in cui sulla linea ferroviaria Ferrara-Codigoro circolano quattro corse di autobus sostitutive dei treni in entrambe le direzioni - sarà attivo un il servizio di bici al seguito su prenotazione.In caso di prenotazioni pervenute entro i termini previsti, i bus traineranno un apposito carrello portabici in grado di trasportare fino a 22 biciclette.

I bus effettuano le fermate sostitutive delle stazioni pubblicate nell’orario ferroviario della Ferrara-Codigoro identificate con apposito logo in tabella.
Sarà possibile prenotare il posto bici entro le ore 19 del giorno che precede l’effettuazione del servizio tramite il call center ferroviario Tper al numero 840.151.152 (attivo tutti i giorni dalle ore 7 alle 20) oppure via web sul sito Tper, al link www.tper.it/bici.

Prenotando via web è necessario pagare direttamente il costo del biglietto per bici al seguito.
In caso di prenotazione telefonica, il biglietto è acquistabile dal conducente o presso il Punto Tper della Stazione di Ferrara.
Il prezzo del biglietto per il trasporto della bici, che ha validità 24 ore ed è quindi fruibile anche per andata e ritorno in giornata, è di € 2,50.

Il nuovo servizio, nato su iniziativa del Comune di Codigoro, Assessorati Turismo e Sviluppo Economico, è pianificato da Tper, impresa ferroviaria che eroga i servizi sulla Ferrara-Codigoro, e da AMI, Agenzia per la Mobilità del bacino provinciale di Ferrara. Il trasporto bici al seguito è svolto da SST, società controllata da Tper che effettua servizi di linea in ambito extraurbano nel bacino ferrarese. Tper ha predisposto in collaborazione con il Comune di Codigoro, il materiale informativo in forma cartacea con la descrizione del servizio offerto e delle modalità di accesso, informazione che è disponibile anche sul sito www.tper.it/bici.

 Come riferito in premessa, si tratta di un servizio di fondamentale importanza dal punto di vista dell’attrattività territoriale e turistica in quanto offre diverse possibilità di collegamento con Parco del Delta del Po e tutte le sue caratteristiche località. Da Codigoro, ad esempio, è possibile arrivare in sicurezza all’Abbazia di Pomposa, oltrepassata la quale si può procedere verso nord attraverso il “Boscone della Mesola” e raggiungere la ciclovia Destra Po a Goro per poi navigare nel delta. Procedendo verso sud, si possono, invece, raggiungere, lungo la ciclovia della costa, i 7 lidi ed arrivare a Comacchio ed alle sue Valli, paradiso per numerose specie di uccelli. Questo servizio intermodale sarà, inoltre, un fondamentale supporto per chi desidera pedalare nel nostro territorio, anche lungo la ciclabile Destra Po o il percorso che da Ferrara collega le Delizie estensi di Voghiera e Gambulaga per rientrare a Ferrara in treno. 
  



Comunicato stampa a cura degli organizzatori



Codigoro, 3 aprile 2017
Documento pubblicato il 29/03/2017 - Ultimo aggiornamento: 19/04/2017
Castello Estense - centralino: +39.0532.299111
Partita IVA: 00334500386