Provincia di Ferrara

Sommario delle sezioni presenti in questa pagina:


Ufficio Stampa

Conclusi lavori su 52 chilometri di strade nell’Alto Ferrarese
Tra la fine del 2017 e l’inizio estate 2018, la Provincia ha portato a termine cantieri su 12 strade provinciali nel quadrante viario di competenza nell’Alto Ferrarese, che ne conta in tutto 40.
Lavori per complessivi 52 chilometri di tratti stradali particolarmente deteriorati, con un investimento complessivo di 986mila euro, interamente finanziati dal bilancio dell’amministrazione che ha sede in Castello Estense.
Il ripristino di più normali condizioni di sicurezza ha riguardato in particolare le: Sp 67 in tratti fra Casumaro e Mirabello, Sp 66 in località Vigarano Mainarda, Sp 69 a Vigarano Pieve, Sp 29 fra San Bartolomeo in Bosco e Cona, Sp 7 fra San Nicolò e Ospital Monacale, Sp 47 su tratti stradali in territorio del comune di Argenta, Sp 48 fra Argenta e Bando, Sp 22 in località Gaibanella, Sp 6 a Corporeno, Sp 25 a San Bartolomeo in Bosco, Sp 20 a Pontegradella, Sp 70 a Poggiorenatico.
Compresi nei 986mila euro ci sono anche i costi per l’abbattimento di 138 alberi malati, e perciò pericolosi per la circolazione veicolare, e la potatura di altre 192 piante a bordo carreggiata.
Queste le strade sulle quali si è dovuto ricorrere all’abbattimento o potatura: Sp 1 tra Ferrara e San Vito, Sp 15 tra Ferrara e Final di Rero, Sp 29 nel tratto Portomaggiore-Cona, Sp 20 a Pontegradella, Sp 6 da Cento a Finale Emilia, Sp 9 tra Casumaro e Bondeno, Sp 66 a Cento, Sp 69 tra Bondeno e Cassana.
Lavori manutentivi su altre alberature sono in programma nel prossimo inverno, per la cui messa in sicurezza sono già stanziati 32.500 euro.
Documento pubblicato il 30/07/2018 - Ultimo aggiornamento: 30/07/2018
Castello Estense - centralino: +39.0532.299111
Partita IVA: 00334500386