Provincia di Ferrara

Sommario delle sezioni presenti in questa pagina:


Ufficio Stampa

Circa tre mesi per riparare la rottura idrica lungo la Sp 2 a Copparo
Ci vorranno circa tre mesi per riparare il danno provocato da una rottura idrica lungo la Sp 2 a Copparo.
Lo fanno sapere i tecnici della Provincia, al termine delle valutazioni sull’entità del danno provocato dalla falla apertasi nella conduttura che convoglia le acque dello scolo consortile Aventa-Curiona. Rottura che ha causato il cedimento della sede stradale con conseguente decisione del dirigente del servizio tecnico dell’amministrazione che ha sede in Castello Estense di interrompere il traffico da giovedì 27 luglio per motivi di sicurezza.
“I danni che abbiamo verificato – commenta il dirigente Massimo Mastella - sono più estesi di quanto sembrasse in un primo momento e abbiamo constatato che occorrerà intervenire anche in profondità se si vuole risanare e mettere in sicurezza l’area interessata”.
Intervento che la Provincia ha deciso di demandare al Consorzio di bonifica essendo verificatosi il guasto in uno scolo consortile. Una procedura che consente di contenere i tempi di riparazione e di riapertura al traffico e quindi di limitare il più possibile il disagio alla circolazione veicolare: residenti e attività economiche.
Documento pubblicato il 03/08/2017 - Ultimo aggiornamento: 11/08/2017
Castello Estense - centralino: +39.0532.299111
Partita IVA: 00334500386