Provincia di Ferrara

Sommario delle sezioni presenti in questa pagina:


Esito di gara del 4/1/2017 - Copertura palestra Ist. Aleotti a Ferrara
PROCEDURA APERTA PER L'APPALTO DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE DI SOVRASTRUTTURA DI COPERTURA DELLA PALESTRA PRESSO L’ISTITUTO ALEOTTI DI VIA C. RAVERA A FERRARA - Cod. CUP J74H16000420003 – Cod. CIG 68677484EF. IMPORTO COMPLESSIVO: Euro 118.000,00 IVA esclusa di cui a base d'asta Euro 78.000,00 ed Euro 40.000,00 per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso.
AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA
Aggiudicazione definitiva intervenuta con determinazione del Dirigente del Settore Lavori Pubblici e Mobilità n. 130 del 2/2/2017.

*****************

AVVISO DEL  10/1/2017
AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA:
Procedura di gara conclusa in data 4/1/2017.

Ditte partecipanti: n. 58
Ditte escluse: n. 1

Criterio di aggiudicazione sorteggiato: lett. b)
Soglia di anomalia: 20,3326721191406%
Ditta aggiudicataria:  EUROSCAVI S.n.c. di Falcone e Figlio - Valva (SA)
Ribasso offerto: 20,33%

Per ogni informazione relativa all'esito di gara vedi il documento allegato in fondo a questa pagina.

*****************

AVVISO DEL 15/12/2016
La procedura di gara è stata sospesa per soccorso istruttorio di n. 1 impresa.
La prossima seduta pubblica di gara è fissata per le ore 10 del 4/1/2017.

*******************

PROCEDURA APERTA per l'appalto dei seguenti lavori a corpo: REALIZZAZIONE DI SOVRASTRUTTURA DI COPERTURA DELLA PALESTRA PRESSO L’ISTITUTO ALEOTTI DI VIA C. RAVERA A FERRARA - Cod. CUP J74H16000420003 – Cod. CIG 68677484EF.

IMPORTO COMPLESSIVO DELL'APPALTO: Euro 118.000,00 IVA esclusa di cui a base d'asta Euro 78.000,00 ed Euro 40.000,00 per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso.

Criterio di aggiudicazione: criterio del minor prezzo ai sensi dell'art. 95 comma 4 del D.Lgs. 50/2016.

Termine per  la presentazione delle offerte: ore 13 del 13/12/2016.
Prima seduta di gara: ore 10 del 15/12/2016.


TUTTI GLI ELABORATI DEL PROGETTO ESECUTIVO SONO RESI DISPONIBILI AL SEGUENTE LINK:
https://drive.google.com/open?id=0B5DxzAQLRwHpaExvRGtlUFZ4QjQ


Informazioni tecniche sull’appalto potranno essere richieste, previo appuntamento, presso l’Ufficio Edilizia Scolastica, Fabbricati e Castello di questo Ente – Corso Isonzo 26, Ferrara (Tel. 0532/299461 – 299469 - Fax 299466 - E-mail: leonardo.bottoni@provincia.fe.it – gabriella.ferroni@provincia.fe.it) tutti i giorni feriali escluso il sabato dalle ore 9 alle ore 13.

Per chiarimenti e informazioni di carattere procedurale sul presente appalto il concorrente potrà rivolgersi al Servizio Unico Appalti, gare e contratti (Tel. 0532/299457-486 - Fax 0532/299412 - e-mail: ufficio.contratti@provincia.fe.it - tutti i giorni feriali escluso il sabato dalle ore 9 alle ore 13).
__________________________________________

AVVISO DEL 2/12/2016
Si informa che nel bando e disciplinare di gara è stato erroneamente indicato che l'offerta viene formulata mediante ribasso sull’elenco prezzi. Trattandosi di appalto da compensare A CORPO, l'offerta deve essere invece formulata mediante ribasso sull'importo dei lavori posto a base di gara.
Il bando ed il disciplinare si devono intendere così modificati in ogni riferimento ivi riportato.
Si sostituisce di conseguenza il modello di offerta economica.
Per le eventuali offerte già inviate, il ribasso indicato in offerta si intende automaticamente da applicare sull'importo a corpo dei lavori a base di gara.
__________________________________________

RISPOSTE A QUESITI SULL'APPALTO:

QUESITO N. 1
Il sopralluogo e la presa visione dei luoghi sono obbligatori alla presenza di un vs  tecnico?

RISPOSTA N. 1
Si conferma che per la gara in oggetto non è previsto il sopralluogo obbligatorio alla presenza di un nostro tecnico e pertanto non viene rilasciata alcuna attestazione.
Il concorrente dovrà comunque dichiarare, come indicato al punto 24 della dichiarazione cumulativa, << di avere esaminato tutti gli elaborati progettuali, compreso il computo metrico, di essersi recato sul luogo di esecuzione dei lavori, di avere preso conoscenza delle condizioni locali, della viabilità di accesso, di aver verificato le capacità e le disponibilità compatibili con i tempi di esecuzione, delle cave eventualmente necessarie e delle discariche autorizzate nonché di tutte le circostanze generali e particolari suscettibili di influire sulla determinazione dei prezzi, sulle condizioni contrattuali e sull'esecuzione dei lavori e di aver giudicato i lavori stessi realizzabili, gli elaborati progettuali adeguati ed i prezzi nel loro complesso remunerativi e tali da consentire il ribasso offerto. Di avere altresì effettuato una verifica della disponibilità della mano d’opera necessaria per l’esecuzione dei lavori nonché della disponibilità di attrezzature adeguate all’entità e alla tipologia e categoria dei lavori in appalto. >>
_________________________________________

QUESITO N. 2
Un'impresa in possesso di attestato SOA categ. OG3 class. II, può partecipare all'appalto trattandosi di appalto inferiore  a 150.000,00 euro considerato che per lavori analoghi con delibera n. 165 del 06/2003 si intendono appartenenti alle categorie OG1, OG3, OG4, OG5, OG12?

RISPOSTA N. 2
si conferma l'applicabilità della Deliberazione AVCP n. 165 Adunanza dell'11/06/2003 in caso di appalti di importo inferiore a 150.000 euro.
__________________________________________

QUESITO N. 3
E' possibile avere le misure effettive della superfice da coprire con la sovrastruttura, in quanto dai grafici allegati  e da scaricare in PDF non si riesce a quantificare i Mq per poter quindi conoscere il prezzo al Mq e determinare l'offerta da presentare.

RISPOSTA N. 3
Le dimensioni indicate nella relazione tecnica sono valori indicativi e rimane in carico all'impresa la valutazione della superficie esatta della copertura della struttura geodetica, oggetto di intervento, avendo note le dimensioni in pianta e potendo verificare in loco la struttura.
_________________________________________

QUESITO N. 4
Si richiede di conoscere il tipo e la forma (se rettangolare o meno) della tegola canadese da posare sulla palestra dell'Istituto Aleotti, e se possibile chiarire più specificatamente il tipo da posare, in quanto nella desrizione non si evince il tipo specifico.

RISPOSTA N. 4
Nella voce di capitolato non è stato possibile definire il tipo di prodotto da posare. ​Resta comunque inteso che la forma, dimensione e colore saranno scelte dalla D.L. in accordo con la ditta aggiudicataria.
_________________________________________

QUESITO N. 5
Si richiede la messa a disposizione di eventuali elaborati tecnici e disegni esecutivi, con eventuali dettagli, relativi alla struttura di copertura dell'edificio in oggetto.

RISPOSTA N. 5
Si allegano in calce a questa pagina n. 2 tavole aggiuntive.
_________________________________________

QUESITO N. 6
Si chiede un computo o una valutazione degli oneri della sicurezza.

RISPOSTA N. 6
Si allega in calce a questa pagina il computo degli oneri di sicurezza.
_________________________________________
 
Documento pubblicato il 17/11/2016 - Ultimo aggiornamento: 28/02/2017
Castello Estense - centralino: +39.0532.299111
Partita IVA: 00334500386