Provincia di Ferrara

Sommario delle sezioni presenti in questa pagina:


Assegnato a Roma un importante riconoscimento al progetto "ECOUNIAMOCI"
La premiazione è avvenuta nell'ambito della 12ª Conferenza italiana utenti ESRI
 Il Presidente ESRI Italia, Bruno Ratti, consegna il premio al Comandante della Polizia Provinciale di Ferrara, Claudio Castagnoli
Il Presidente ESRI Italia, Bruno Ratti, consegna il premio al Comandante della Polizia Provinciale di Ferrara, Claudio Castagnoli
Si è tenuta a Roma, presso la Biblioteca Nazionale Centrale, dal 27 al 29 maggio 2009, la 12ª Conferenza italiana utenti ESRI, azienda leader mondiale nel campo dei sistemi informativi territoriali. Nel corso della seconda giornata, all'interno della sessione "Politiche Sociali e Sicurezza Urbana", il Comandante del Corpo di Polizia Provinciale, Claudio Castagnoli, ha presentato dinnanzi ad una folta ed attenta platea il progetto ECOUNIAMOCI. Strumento interamente funzionante via web, consente al cittadino virtuoso di segnalare situazioni di degrado ambientale, quali l'abbandono di rifiuti sul territorio, localizzandole in un visore cartografico, consultabile ed interrogabile da parte dell'utente. Il Comandante Castagnoli, durante la sua esposizione, ha più volte sottolineato come il progetto ECOUNIAMOCI sia il frutto della straordinaria volontà di collaborazione dimostrata da tutte le Forze di Polizia, sia nazionali che locali, nonché dalle strutture, istituzionali e non, che a vario titolo si occupano di gestione dei rifiuti.
Al termine della giornata il Presidente di ESRI Italia, Bruno Ratti, ha consegnato il premio Awards ESRI ed una targa, ricordando che nel progetto ECOUNIAMOCI è stata premiata la capacità di integrare e coinvolgere cittadini e Forze dell'Ordine operanti sul territorio con dati e metodologie GIS.
"E' un riconoscimento importante, è il commento del Comandante Castagnoli, che premia la capacità di tutte le Forze dell'Ordine, dalla Polizia di Stato ai Carabinieri, dalla Guardia di Finanza alla Capitaneria di Porto, dal Corpo Forestale dello Stato alle Polizie Municipali ed ovviamente A.R.P.A., di aver saputo creare, unica realtà nell'intero territorio nazionale, un percorso comune e condiviso, con una stretta collaborazione istituzionale nell'interesse primario della tutela ambientale. Ecco perchè idealmente con me al ritiro del premio sentivo ci fossero anche tutti gli altri colleghi".
Documento pubblicato il 07/07/2009 - Ultimo aggiornamento: 17/09/2010
a cura di:
Paolo Francesconi
Castello Estense - centralino: +39.0532.299111
Partita IVA: 00334500386