Provincia di Ferrara

Sommario delle sezioni presenti in questa pagina:


Premiata la vincitrice del concorso "crea un luogo per difendere l'ambiente"
La cerimonia si è tenuta, lo scorso 16 giugno, presso il Centro Congressi in Via Bologna, ed ha visto Martina Galuzzi della classe 2Q "Grafica Pubblicitaria" dell'Istituto Professionale L. Einaudi di Ferrara "laurearsi" vincitrice dell'iniziativa rivolta agli studenti delle scuole medie superiori della provincia ferrarese.
 La studentessa Martina Galuzzi premiata dal Vice Presidente della Provincia Davide Nardini, insieme con il Segretario Generale della Fondazione Carife, Avv. Guido Reggio.
La studentessa Martina Galuzzi premiata dal Vice Presidente della Provincia Davide Nardini, insieme con il Segretario Generale della Fondazione Carife, Avv. Guido Reggio.
La studentessa Martina Galuzzi dell'Istituto L. Einaudi di Ferrara ha fornito nome e logo al progetto ambientale che, per la prima volta in Italia, vede una straordinaria sinergia fra Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, Corpo Forestale, Capitaneria di Porto, Vigili del Fuoco, Polizia Provinciale, ARPA e ventiquattro Polizie Municipali, per concorrere a salvaguardare nel modo migliore il patrimonio rappresentato dall'ambiente del territorio ferrarese.
Al workshop è stato presentato il visore cartografico (realizzato dalla società ferrarese Geographics) a disposizione delle Forze dell'Ordine e dei cittadini e sono state illustrate le modalità operative di questa iniziativa articolata in due percorsi paralleli e complementari. Oltre alla collaborazione e condivisione fra tutti coloro che si occupano, a vario titolo, di controllo ambientale con raccolta dati univoca, comprese le aziende impegnate nella gestione dei rifiuti (Hera, Area, Cmv e Soelia) sarà fondamentale la partecipazione del "cittadino virtuoso", responsabile del proprio territorio a tal punto da diventarne egli stesso il primo tutore e custode.
Nella pagina web, all'interno del sito istituzionale della Provincia, le Forze dell'Ordine potranno avere una banca dati comune ed informazioni in tempo reale per l'ottimizzazione dell'utilizzo delle risorse, mentre il "cittadino virtuoso" concretizzerà la sua partecipazione proprio attraverso l'uso di tale portale, promuovendo in prima persona segnalazioni e proposte per la salvaguardia dell'ambiente.
Nell'ambito del progetto era stato anche indetto un concorso rivolto agli studenti delle scuole medie superiori dal titolo "crea un luogo per difendere l'ambiente" che ha visto la partecipazione di otto Istituti superiori della provincia, che hanno inviato sessantacinque proposte di loghi e nomi. Le scuole che hanno preso parte al concorso sono state l'Istituto Professionale L. Einaudi (Ferrara), l'Istituto Tecnico Commerciale V. Monti (Ferrara), il Liceo Ginnasio L. Ariosto (Ferrara), il Liceo Sociale G. Carducci (Ferrara), il Liceo Scientifico T. Levi Civita (Codigoro), il Liceo Ginnasio Statale G. Cevolani (Cento), l'IPSIA Ercole I° d'Este (Ferrara) e l'IPSIA Fratelli Taddia (Cento).
La vincitrice Martina Galuzzi è stata premiata dal Vice Presidente della Provincia, Davide Nardini insieme all'Avv. Guido Reggio, Segretario  Generale della Fondazione Carife, che con un generoso contributo ha espresso ancora una volta l'innata sensibilità ambientale.
Documento pubblicato il 07/07/2008 - Ultimo aggiornamento: 17/09/2010
a cura di:
Paolo Francesconi
Castello Estense - centralino: +39.0532.299111
Partita IVA: 00334500386