Provincia di Ferrara

Sommario delle sezioni presenti in questa pagina:


Differenza tra segnale di indicazione e preinsegna e relative competenze autorizzative
L’autorizzazione alla installazione all’interno dei centri abitati di segnali di indicazione (industriale, artigianale, commerciale, turistica ecc.) compete, ai sensi dell’art. 37 del Codice della Strada, al Comune del territorio nel quale se ne chiede l’apposizione. Tale tipologia di segnaletica deve rispettare dimensioni, simboli, colori e caratteri alfanumerici indicati dal Regolamento di Esecuzione del Codice della Strada. Qualora anche uno solo dei succitati requisiti non sia rispettato non si tratterà di segnali stradali di indicazione, ma di veri e propri mezzi pubblicitari (cd. Preinsegne) per la cui installazione all’interno dei centri abitati è richiesta l’autorizzazione comunale previo rilascio di Nulla Osta della Provincia quale Ente proprietario della strada ai sensi dell’art. 23, comma 4 del Codice della Strada.
Documento pubblicato il 15/03/2005 - Ultimo aggiornamento: 06/04/2012
a cura di:
Alessandra Verri
Castello Estense - centralino: +39.0532.299111
Partita IVA: 00334500386